beans-coffee-cup-2059-1020x426

EFSA: tre tazzine di caffè al giorno vanno bene

Gli adulti possono bere fino a tre tazzine di caffè al giorno senza riportare danni alla salute. A queste conclusioni è arrivata l’Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA), che le ha riportate nella bozza del “Parere scientifico sulla sicurezza della caffeina”, e, inoltre, ha aperto una consultazione pubblica, che rimarrà aperta fino al 15 marzo 2015, per ricevere commenti o riscontri sul documento. In particolare, l’EFSA ha analizzato quale sia la quantità corretta della sostanza che può essere assunta in ogni fase della vita.

Adulti. L’Autorità informa che le persone di età compresa tra i 18 e i 65 anni possono consumare, in tutta sicurezza, fino a 400 mg di caffeina al giorno (l’equivalente di tre tazzine di espresso), purché non superino i 200 mg per dose.

Bambini e adolescenti. Dai 3 ai 18 anni l’assunzione quotidiana di 3 mg di caffeina per kg di peso corporeo risulta “esente da rischi”.

Gravidanza. L’EFSA rassicura che consumare fino a 200 mg della sostanza al giorno “non solleva preoccupazioni per la salute del feto”.

Legame sonno-caffè. L’Autorità europea conferma che una dose di 100 mg di caffeina può aumentare, in alcuni individui, la difficoltà ad addormentarsi e la durata Attività sportiva. Bere una tazzina di caffè meno di due ore prima di svolgere un esercizio fisico intenso, non presenta controindicazioni.

Interazione caffè-bibite energetiche. L’EFSA ritiene, infine, “improbabile” che la caffeina possa interagire negativamente con altri componenti di queste bevande, come la taurina, il D-glucuronolattone o l’alcol.

0 comments on “EFSA: tre tazzine di caffè al giorno vanno beneAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *